MEEO and Climate-KIC: Copernicus training in Bologna

Sono organizzati da MEEO e da Climate-KIC, comunità europea dell’innovazione nella lotta ai cambiamenti climatici, in collaborazione con Studiomapp, membro della Copernicus Academy e con Aster  i due corsi che si propongono di formare i partecipanti all’uso dei dati satellitari, aperti e gratuiti di Copernicus ,  programma dell’Unione Europea per l’osservazione satellitare della terra.

Il primo corso, che si terrà il 25 ottobre 2017 presso la sede del CNR di Bologna, dal titolo “Copernicus: from geospatial to agribusiness”, è aperto a imprenditori agricoli, agronomi, economisti ed esperti di sviluppo rurale e si propone di preparare i partecipanti allo sviluppo di progetti applicati, che verranno sviluppati insieme ad esperti internazionali

Il secondo corso, che si terrà il 26 Ottobre 2017 sempre presso il CNR, dal titolo “Copernicus: from geospatial to smart cities”, si rivolge a tecnici di agenzie ambientali, decision maker (locali e regionali), progettisti urbani e ingegneri ambientali. I partecipanti apprenderanno come utilizzare i dati satellitari, aperti e gratuiti, di Copernicus, per monitorare l’ambiente urbano, valutare la qualità dell’aria e gli indicatori climatici e gestire le problematiche ambientali dei centri cittadini.

Per partecipare ad uno o a tutti e due i corsi, occorre compilare entro il 30 settembre i moduli presenti sul sito internet dedicato.

 “Copernicus: from geospatial to agribusiness”

From Geospatial to Agribusiness Infopack

 

“Copernicus: from geospatial to smart cities”

From Geospatial to smart cities Infopack

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *